Le Marche: un territorio tutto da scoprire​

Ti piacerebbe vivere tra il verde delle colline e l’azzurro del mare? Le Marche sono questo e molto, molto di più.

Le Marche: un territorio tutto da scoprire

Una regione unica, caratterizzata dal suo meraviglioso e diversificato patrimonio naturalistico. Vivere le Marche significa godersi dagli splendidi paesaggi collinari, ad un passo dalla montagna e dalla costa adriatica, là dove sorgono alcune delle più note ed importanti località balneari.

Disseminata da oasi del WWF e da numerosi parchi nazionali e regionali, le Marche offrono vere e proprie immersioni di verde. Inoltre, non mancano veri e propri miracoli della natura, come le suggestive Grotte di Frasassi.

Non è solo la natura a rendere speciale questa regione del centro Italia ma anche la sua realtà storico-culturale: crocevia e luogo d’incontro di civiltà, tradizioni ed epoche, le Marche sono ricche di siti archeologici, monasteri ed abbazie, musei, città d’arte e borghi medievali tra i più belli d’Italia.

La diversificazione della regione si percepisce perfettamente in ciascuna delle cinque province:

  • Pesaro
  • Ancona
  • Macerata
  • Fermo
  • Ascoli Piceno

 

Queste zone hanno fatto da cornice a storie di quotidianità di famiglie provenienti da tutta Italia che hanno vissuto e reso unici gli splendidi e numerosi casali.

Ma scopriamo prima nel dettaglio i territori della regione Marche!

Ancona

Territorio del capoluogo, la provincia di Ancona è ricca di spiagge imperdibili, tra cui le celebri meraviglie della Riviera del Conero, fazzoletti incastonati tra un verde rigoglioso, rocce a strapiombo e un mare cristallino. Poco lontano da lì, si estende la Valle dell’Esino che collega Ancona con la strada che, attraversando Perugia, arriva dritta verso Roma. La vallata è nota per i suoi vigorosi frutteti e per i suoi lunghi e dolci percorsi tra vigneti. Qui, è facile perdersi nelle campagne, in piena quiete e relax, tra dimore signorili o antiche case mezzadrili che cantano di una vita passata.

Ascoli Piceno

La più meridionale delle province marchigiane si estende ricca di ondulazioni collinari a perdita d’occhio fino a toccare i due più importanti parchi nazionali: quello dei Monti della Laga e quello dei Monti Sibillini. L’entroterra è impreziosito da borghi arroccati e da monumenti nazionali come la Cattedrale di San Giovanni ad Ascoli Piceno e la Chiesa di Sant’Agostino a Montalto delle Marche. Le valli del territorio sono incise da fiumi che corrono in mezzo alle colline; tra questi il Chienti, il Tenna, l’Aso, il Tesino e il Tronto, tutti disposti perpendicolarmente alla costa. Il clima caratteristico di questa zona rende le numerose e varie coltivazioni particolarmente fruttuose.
Le colline colorate calano ammorbidendosi verso il mare e, una volta giunti sulla costa, qui, si susseguono famose località balneari tra le quali Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto dalla lunga spiaggia sabbiosa e dalle caratteristiche palme.

Fermo

Il territorio della più giovane provincia marchigiana include una quarantina di comuni prima appartenenti alla provincia di Ascoli Piceno. Anche le valli di questa zona prosperano grazie ad un’agricoltura varia lungo la Valtenna, la Valdete e la Valdaso.
Ricca di graziosi e perfettamente conservati centri medievali, la zona del fermano non passa di certo inosservata tra spiagge, monti e città eleganti come la stessa Fermo. Il territorio è, inoltre, di grande interesse storico, viste le tracce qua e là dei Piceni e dei Romani. Dalla costa ai Monti Sibillini si ergono gli splendidi castelli dell’antica Marca fermana.

Pesaro-Urbino

La più a Nord di tutte, la provincia di Pesaro-Urbino risente della vicinanza alla Emilia-Romagna. Anche qui il panorama è variegato, ma costituito soprattutto da alture e da colline. Tutto è permeato di storia, natura ed arte; tra le città, la meravigliosa Urbino il cui centro storico è tra i siti Unesco e Pesaro con la sua Casa di Gioacchino Rossini. Il territorio è reso unico dalla sua struttura geologica; il Mare Adriatico da un versante e i confini collinari dall’altra, ne garantiscono un clima mite tutto l’anno.

Macerata

Il territorio della provincia di Macerata è per più della metà montuoso, con una piccola parte collinare appena prima del litorale adriatico. Anche qui lo scenario naturale è vastissimo: valli, boschi e campi coltivati fino alle spiagge rendono questa zona altrettanto incantevole. È la cultura la regina di queste terre: tra le colline e l’Appennino, infatti, si incontrano Recanati, patria di Giacomo Leopardi, Camerino, sede universitaria e Macerata dove spicca lo Sferisterio, una struttura teatrale unica nel suo genere nota anche per la sua perfetta acustica. Sono affermati anche il centro termale di Tolentino e la bellezza della località turistica di Civitanova Marche.

I casali si trovano su tutto il territorio, immersi tra natura, quiete e relax!

Le Marche, tra le tante regioni d’Italia, godono di un’altissimo numero di residenze di questo tipo, più rustiche o più eleganti, perfettamente conservati nel loro unico e impareggiabile fascino. 

Sul nostro sito troverai casali ristrutturati o non, di diverse caratteristiche e dimensioni, disseminati in ciascuno dei territori regionali. Se, quindi, stai cercando degli splendidi casali in vendita o in affitto sul territorio della regione Marche, sei nel posto giusto.

CASALENELLEMARCHE